Lo Zio Dice

E’ risaputo che se tra i tuoi hobbies vi è la lettura del blog Caco, significa che la bellezza è la tua caratteristica più evidente.

L’essere bellissimi permette che la vita ci arrida, perché ormai lo sapete che ad esser belli si ha solo da guadagnarci; purtroppo la bellezza non è ancora in grado di modificare le dinamiche mondiali e ancor oggi ci troviamo di fronte individui che fanno dell’imbruttire il prossimo il loro cavallo di battaglia.

Sì perché se uno è un rompicoglioni, può essere anche fisicamente bello e attraente, ma resta sempre un rompicoglioni. In questo caso diremo ‘Un bel rompicoglioni!

Se siete un personaggio pubblico che deve badare ai sui fans ed ammiratori, anche i più assatanati, per non perdere il consenso, purtroppo per voi dovrete assecondare ogni essere vivente che vi orbita in prossimità.

Questo vi obbligherà a digerire badilate di inutili presenze e fastidiosi versi con apparente disinvoltura, ma il vostro metabolismo ne risentirà in modo irreparabile.

Pensate a cosa è successo a Gabriel Garko che, dopo l’ennesima comparsata notturna alla discoteca Gilda di Castelletto Ticino, ha visto il suo fisico ribellarsi al milionesimo sorriso di circostanza.gabriel-garko-2015 E che dire di altri divi? Nemmeno loro sono immuni.

Val Kilmer nella cabina del F-14 non ci entra più: gabriel kilmer Pensate a Donatella Versace, che per sfuggire agli ammiratori si è fatta sostituire da un sosia alieno? gabriel versace E ancora Steven Segal, a cui a causa dello stress sono cresciuti i capelli come quelli del Big Jim. No scusate, li aveva già così.gabriel segal

Come loro, anche ognuno di voi ha ammiratori, conoscenti o semplici sconosciuti che interagiscono disgraziatamente per alcuni istanti nella vostra sfera vitale e per non fare la fine dei precedenti personaggi, ecco un nuovo aiuto dal vostro Maestro di Vita preferito dopo l’On. Antonio Razzi.

LO ZIO DICE 

Non dimentichiamoci mai che la nostra bellezza è accompagnata da innata eleganza, di conseguenza all’importunatore di turno non presenteremo un semplice va-fan-cu-lo con tono vagamente Jodel, bensì un più elegante invito a presentarsi nel più breve tempo possibile nei pressi di quel paese.

E a questo scopo visitate ciclicamente l’area Lo Zio Dice oppure la pagina social relativa, per avere nuove frasi apparentemente cordiali per liberarvi da individui fastidiosi.

Dite quello che pensate, con l’eleganza che non vi manca: è il segreto dell’eterna bellezza! O quanto meno, per diventare più belli di quello che siete già. gabriel cruise gabriel aniston

ATTENZIONE: per la stesura di questo articolo non sono stati sacrificati esseri umani, anche se è lunedì. Ricordatevi che senza usare violenza, c’è sempre una strada giusta per ogni vostro interlocutore. loziodice 1

ATTENZIONE: Le immagini riportate sono prese da internet e, di conseguenza, reali e certificabili almeno quanto la verginità di Milly D’Abbraccio.

Requisiti per un Argomento Populista al Top

Carissimi amici, ma soprattutto nemici, malfattori e criminali di ogni ceto e ragione sociale, bentornati alla puntata annuale del Blog Caco.

Nell’epoca dei mediasocial, in cui chiunque può avere i suoi tre secondi di autocelebrazione mondiale mettendo quattro parole in fila e un # davanti, non passa giorno senza una notizia dall’elevato tiro nazional-popolare che permete a chiunque di elevarsi al rango di opinionista, trend setter, tuttologo, farabutto, sionista, masochista, eterologo, e chi più ne ha più ne metta.

Per assurdo, più la notizia è farlocca, il livello della comunicazione è becero e polemico, maggiore sarà il tiro mediatico, tanto che questo tipo di argomenti è sempre più sfruttato dai comunicatori di ultima generazione per ritagliarsi uno spazio pubblicitario ed ambire ad un alloggio, anche equocanone, in quel grande condominio che è l’informazione trash.

Populismo barbara

Questa tendenza è in fase di rapida evoluzione tanto che ormai gli argomenti populisti sono così numerosi, che spesso la maggior parte di loro vengono schiacciati e oscurati da quelli di maggior richiamo.

Come fare allora a scegliere quale è l’argomento migliore per cavalcare l’onda della popolarità mediatica emanando hashtag e ‘like’ senza il terrore di aver perso tempo prezioso?

Ma ve lo dice il vostro Maestro di Vita e Girovita più amato, dopo Niki Giusino e Mario Fortini, con una semplice e risolutrice classifica!

Populismo

Continua a leggere “Requisiti per un Argomento Populista al Top”

Lo Zio alla Urcis 6h 2014

Quando le giornate iniziano ad accorciarsi, delle ferie sono rimaste solo le foto nella memoria del telefono e la riga sul bassoventre è quella della panza e non dell’abbronzatura, per il vostro Zio preferito è il momento di togliere la polvere dalla sella della bici.

Eh si, perché a cavallo di Settembre e Ottobre ci sono eventi ciclistici per i quali la mancata partecipazione è punita con le pene più severe, tipo bere acqua naturale durante le feste campestri o, ancor peggio, tre giorni di dieta vegana.

Si tratta di appuntamenti dove una particolare bevanda, particolarmente amata dagli atleti, non manca mai.

ctrl alt bier

Continua a leggere “Lo Zio alla Urcis 6h 2014”

10 Modi di Dire Eleganti in Alternativa all’Empatia

Cari amici, ma soprattutto, cari nemici del blog Caco, sicuramente anche a voi capita di dover affrontare giornate nelle quali fareste a meno del prossimo. In alcuni casi basta uno sguardo per far capire al dirimpettaio il nostro stato d’animo e conseguenti tendenze omicide.

Tuttavia quando l’empatia non funziona a dovere, l’individuo deve assolutamente comunicarci un suo pensiero e viviamo in un paese in cui l’omicidio di un rompicoglioni non è ancora stato depenalizzato, è necessario esprimere a parole il nostro stato d’animo.

Ed eccomi in vostro soccorso con 10 eleganti frasi per comunicare al vostro interlocutore un velato disagio, in modo elegante e democratico.

Keep

Continua a leggere “10 Modi di Dire Eleganti in Alternativa all’Empatia”

Nomi di Bambini più alla Moda

E’ primavera, il periodo in cui il genere umano inizia a dare alla luce il risultato di serate autunnali fredde e buie.

Ma la gioia per l’arrivo di un piccolo erede della nostra dinastia rischia di essere parzialmente tarpata da un problema che negli ultimi lustri ha portato a numerosi casi di separazione, depressione, assenteismo, supinazione, anatocismo per arrivare fino alla calvizie pubica: la scelta del nome del vostro bimbo o bimba.

nome cicogna

 

Continua a leggere “Nomi di Bambini più alla Moda”

La Lingua dei Medici: un Idioma Sconosciuto

Cari amici, ma soprattutto cari nemici del Blog Caco, bentornati ad una nuova puntata delle avventure dello Zio.

Grazie alle insistenze della mia compagna di vita e di avventure, anche vostro Zio deve sottoporsi a controlli medici, che possano confermare lo stato di forma abbastanza invidiabile.
Decido quindi di presentarmi dal medico di base per chiedere un’impegnativa piuttosto impegnativa; infatti la mia lontananza dai centri analisi da ormai diversi anni, mi obbliga a redigere una lista di esami infinita.

I medici, nessuno escluso, hanno una caratteristica che mi ha sempre incuriosito: scrivono tutti nella stessa maniera. Incomprensibile.

tampone ricetta

Continua a leggere “La Lingua dei Medici: un Idioma Sconosciuto”

Chiedilo allo Zio – Puntata 13: Il Bidet Questo Utile Sconosciuto

Cari Tutti quanti, ma soprattutto tu che stai leggendo ora, torna una nuova puntata della rubrica di pubblica utilità ‘Chiedilo allo Zio’ per rispondere finalmente ad una domanda che giaceva intonsa nella cassetta delle lettere della rubrica da tempo immemore, quando ancora ricevevo missive epistolari.

C’avete un problema? O forse una curiosità che però mette a rischio la vostra vita? Siete stufi di cercare senza successo Mario Pacheco su facebook? Le avete provate tutte, ma niente da fare?

Allora avete bisogno del vostro Zio preferito, medaglia d’oro al valor civile in Maestramento di Vita. Rivolgete le vostre domande commentando l’articolo in fondo alla pagina e/o su facebuc e/o su cinguetter e/o via piccione viaggiatore. Sarà mia premura rispondere a tutti nel giro di qualche giorno al massimo un lustro.

Ma veniamo alla domanda di oggi, che, come scritto poc’anzi, è assai vecchia e, a dire il vero, mi ha dato del filo da torcere per giungere ad una risposta brillante ed esaustiva.

Mi scrive Andrea, affezionato lettore del blog Caco, nonché abbonato alla rubrica ‘Chiedilo allo Zio’:

Caro Zio,

forse ti ricordi di me, anche se è da un po’ che non ci sentiamo.

L’ultima volta che ci siamo scritti, ero alle prese con il mio progetto di fare il Ministro… ebbene il progetto è naufragato.
Nel frattempo avevo trovato un buon posto come aiutante di un “pezzo grosso” alla regione Lazio, ma anche qui c’è stato qualche problemino e sono dovuto emigrare.

Ma veniamo alla domanda, questa volta molto semplice per un maestro di vita della tua caratura:

Perché in buona parte del mondo si ostinano a ignorare quella che a mio parere è una delle migliori invenzioni del genere umano: il bidet?

Sono sicuro che mi risponderai al più presto.

Con stima

Andrea

bidet cane

Continua a leggere “Chiedilo allo Zio – Puntata 13: Il Bidet Questo Utile Sconosciuto”